Silvia Sartori

Da Silvia Sartori | September 11, 2020



Ciao, sono Silvia Sartori, ho 50 anni, e vivo da sempre a Pont-Saint-Martin, dove mia nonna e poi mia zia hanno tenuto un’attività commerciale per quasi 40 anni.

Dopo gli anni trascorsi a Torino per laurearmi in Architettura sono tornata a Pont-Pont-Martin. Qui, infatti, ho deciso di rimanere per far crescere i miei figli: un paese tranquillo e sicuro, dove esiste ancora il senso della comunità.

Per circa 10 anni ho svolto l’attività di architetto seguendo anche cantieri importanti come quello della pista del bob e skeleton per le Olimpiadi 2006 in Val di Susa.

Da sempre, la mia curiosità mi spinge a coltivare le mie passioni che spaziano dall’agricoltura biologica e biodinamica, allo yoga fino al mondo dei cani. Quest’ultima, in particolare, mi ha portato ad affiancare al mio lavoro principale l’attività di educatore cinofilo.

Lavoro da 14 anni nel turismo, gestendo con mio padre, un campeggio in Valtournenche. Sono convinta che il turismo possa essere uno dei volani su cui Pont-Saint-Martin debba puntare, insieme al dialogo con tutte le associazioni presenti sul territorio. Solo azioni puntate sulla collaborazione e la sinergia di tutti i protagonisti della vita del Nostro Paese possono essere in grado di portare dei risultati concreti.

Penso che si debba andare oltre alla “politica degli interessi” per arrivare ad una Amministrazione che sia attenta al dialogo e capace di vedere le reali esigenze di chi vive a Pont-Saint-Martin.